MASTERCLASS OPERA MANAGEMENT

PROGRAMMA OPERA MANAGEMENT WORKSHOP: ESTATE 2015

31 LUGLIO – 2 AGOSTO

 

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire una formazione di base in tre aree chiave di competenza:
1. la conoscenza e la pratica delle lingue delle diverse discipline dello spettacolo;
2. Comunicazione;
3. strategia, progettazione e gestione di operazioni culturali e di intrattenimento.

Per chi è il corso?

Il corso è aperto a chiunque voglia svolgere, all’interno delle imprese, istituzioni culturali e gli enti locali, attività correlate alla progettazione, organizzazione e gestione di attività ed eventi culturali, con l’assunzione di ruoli dirigenziali e delle responsabilità, come:
– Direttore Artistico
– Responsabile del progetto
– Responsabile dell’artista;
– Responsabile per i contratti;
– Addetto alle relazioni esterne;
– Addetto alle relazioni con la stampa;
– Responsabile per la progettazione e lo sviluppo;
– Marketing manager;
– Copywrite e Royalties Responsabile;
– Tour manager
– Promoter locale;
– Direttore Artistico;
– Curatore di mostre
– Designer culturale, consulente artistico;
– Produttore Artistico;
– Palinsesto televisivo Responsabile (programma e coordina la programmazione di una rete televisiva).

Argomenti della Masterclass:

– Project management degli eventi culturali
– Processi di gestione in una istituzione culturale
– I personaggi di gestione del progetto
– Le informazioni di sistema di gestione di una cultura aziendale
– L’utilizzo dei sistemi contabili per le decisioni a breve termine
– Sistemi di contabilità generale e analitica
– La segnalazione di una compagnia di spettacolo musicale
– Il controllo economico-finanziaria di un progetto: dal preventivo alla finale.
– Presentazione di casi di imprese culturali
– ENPALS, INPS, INAIL, SIAE, sindacati di categoria, tipi di contratti del personale artistico. Leggi e norme di riferimento, la sicurezza del luogo di lavoro: normativa.
– Note sul diritto d’autore e performer.
– Analisi di una stagione concertistica o all’opera effettivamente programmato.
– Articolazione repertorio operistico brevemente, musica e la conoscenza di riferimento bibliografico sinfonica e da camera (dizionari, directories, enciclopedie ecc).
– Problemi legati alle esigenze di coerenza interna nella strutturazione di una stagione lirica e concerti;
– Introduzione ai problemi legati alla scelta degli elementi in relazione ai ruoli e registri vocali.
– Introduzione alle problematiche in materia di impaginazione di un programma sinfonico in relazione alla capacità di organici e di esecuzione di orchestre disponibili;
– Questioni relative ai contatti con la mediazione, gli aspetti contrattuali e regolamentari in materia di imposizione fiscale, previdenza sociale, copyright;
– Introduzione alle risorse di calcolo disponibile on line l’attività delle principali istituzioni di opera e musica da concerto italiane ed europee;
– Analisi di una stagione concertistica o all’opera effettivamente programmato.
– Il tipo di prova e la loro articolazione oraria e funzionale;
– Le funzioni ei compiti dei diversi comparti e produzione artistica: il musical (cantanti, coro, orchestra e banda), la regia, la panoramica e l’illuminazione.

Sarà fornito ogni partecipante per le note lunghe e materiale informativo sui temi trattati. Ogni partecipante riceverà un attestato di partecipazione firmato da insegnanti.

Insegnanti:

Gli insegnanti sono qualificati docenti universitari e professionisti nel campo della gestione delle attività culturali e musicali, come:
Prof. Lucio Argano: Professore di Design e Event Management presso l’Università Cattolica di Milano, il processo di produzione dello spettacolo e laboratorio in Creazione Cultura aziendale presso l’Università Roma Tre, e il Maestro di attivitá di intrattenimento SDA Bocconi e l’Accademia di Belle Arti di La Scala di Milano.
–  Giovanni Pacor: Direttore
Prof. Domenico Balzani: Singer House e docente di Project Management di eventi culturali e di organizzazione Legislazione e dello Spettacolo presso il Conservatorio di Pavia. Coordinatore Responsabile del Biennio di Specializzazione in Management degli Eventi Culturali e Spettacolo Conservatorio di Pavia.

Costo: € 300 ( 200 € da mandare come deposito  a conferma dell’iscrizione e i restanti 100 € entro il 31 luglio, data inizio workshop )

 

Modulo di Iscrizione